Claire Foy

Dopo mesi di speculazioni e rumor, la Sony Pictures ha ufficialmente svelato chi prenderà il posto di Rooney Mara nella saga di Millenium iniziata da Uomini che odiano le donne, interpretando la nuova Lisbeth Salander.

Ebbene, trattasi di Claire Foy, già Regina Elisabetta II nella gettonatissima serie The Crown. Tra i suoi altri lavori, possiamo poi citare L’ultimo dei templari, Wrecker, e il più recente Breathe.

La giovane attrice indosserà i panni dell’iconica Lisbeth nell’adattamento del romanzo Quello che non uccide, il quale sarà diretto da Fede Alvarez. Qui le parole del regista: «Non potrei essere più eccitato di avere Claire nel ruolo di Lisbeth Salander. Lei è un incredibile e raro talento che inietterà una nuova ed eccitante vita in Lisbeth. Non vedo l’ora di portare agli spettatori di tutto il mondo questa nuova storia con Claire Foy al suo centro».

Le riprese del film inizieranno a gennaio, mentre la sua data d’uscita nelle sale statunitensi è programmata per il 19 ottobre 2018.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA