Arriverà nelle nostre sale l’11 novembre, il nuovo film con protagonista Brad Pitt, Moneyball. La pellicola, basata su una storia vera, racconta l’avventura di Billy Beane (Pitt), general manager della squadra di baseball Oakland Athletics, divenuto famoso per il suo metodo rivoluzionario di gestire il team. Tanto da diventare protagonista della biografia firmata da Michael Lewis nel 2003, Moneyball appunto, sulla quale si basa proprio questo biopic, diretto da Bennett Miller (Capote) e sceneggiato tra gli altri da Aaron Sorkin (The Social Network) e Steven Zaillian (Schindler’s List, American Gangster), che ha riadattato il primo capitolo della trilogia di Stieg Larsson, Millennium – Uomini che Odiano le Donne, per David Fincher.

L’innovazione di Beane è stata fondamentalemente quella di “delegare” molto lavoro alle “macchine”, fornendosi di un’analisi computerizzata per assoldare i giocatori della squadra e affrontare i match, ottimizzando i costi e ottenendo successi nonostante budget molto risicati.

Guarda il primo trailer i Moneyball

Ecco lo spot:





© RIPRODUZIONE RISERVATA