Oggi, mercoledì 8 ottobre, nelle librerie italiane sbarca Monnezza Amore Mio, il libro autobiografico scritto da Tomas Milian (in collaborazione con Manlio Gomarasca) ed edito da Rizzoli. Il volume racconta la storia dell’attore cubano, il volto dietro l’ispettore Nico Giraldi, personaggio cult del polizesco anni ’70 nonché simbolo della romanità al cinema: dalla fuga da L’Avana al suicidio del padre, passando per la formazione all’Actor’s Studio di New York al fianco di icone come Marilyn Monroe e Marlon Brando, sino all’arrivo in Italia. Una parabola di un attore senza radici, ma ben fisso nell’immaginario italiano, pronto ad aprirsi tra le pagine (228) di un libro.

Sotto, la cover di Monnezza Amore Mio, seguita da due clip tratte dai film di Milian:

© RIPRODUZIONE RISERVATA