Poco dopo l’uscita nei cinema della versione 3D di Monsters & Co. (prevista il 13 giugno), arriverà anche un divertentissimo prequel che ci porta indietro nel tempo, quando Mike e Sully frequentavano il college prima di diventare gli inseparabili amici che conosciamo. Ad arricchire le scarse informazioni che avevamo sulla trama è IGN che, dopo aver visto Monsters University in una proiezione in anteprima (svoltasi molto appropriatamente presso la University of Southern California), ha raccontato il film nel dettaglio. ATTENZIONE SPOILER, non continuate nella lettura dunque se non volete sapere troppo sul film:

Dopo essere stati cacciati dal progamma Spaventi dell’Università di Mostropoli, Mike e Sully si rendono conto che devono mettere da parte la loro rivalità e lavorare insieme se vogliono venire ammessi nuovamente al corso. L’unico modo per riuscirci è unirsi a una confraternita, la Oozma Kappa, e partecipare alle Gare di spavento. Il problema è che questa confraternità non è come appare, anzi, i nostri due amici si rendono presto conto di aver a che fare con un branco di derelitti. Innanzitutto c’è Don Carlton, un mostro di mezza età tornato a studiare dopo essere stato licenziato al lavoro, e poi ci sono i gemelli Terry e Terri, una coppia di litigiosi mostri siamesi, Art è lo sballato del gruppo che segue una filosofia New Age, ovvero non ha nessuna intenzione di spaventare qualcuno e infine c’è Squishy, un blob piccolo e gentile che appare proprio come il suo nome suggerisce. Insieme fanno un gruppo di perdenti da primato, che ha battezzato il salotto della loro Frat H0use “il cuore della festa” (ma non è proprio così).
Non ci vuole molto a Mike e Sully a rendersi conto che la vittoria della confraternita ai Giochi di Spavento dipende unicamente da loro. Una sera, decidono di indagare sugli strani rumori prevenienti dalla cantina. Usciti dalla loro stanza, dove dividono uno striminzito letto a castello, i due si inoltrano cautamente nel seminterrato, dove scoprono i loro confratelli incappucciati appena distinguibili alla flebile luce delle candele. Quello che potrebbe apparire come un inquietante rito di iniziazione, in realtà alla luce delle lampadine si ridimensiona fortemente. La casa infatti non è altro che l’abitazione della madre di Squishy, che il seminterrato non è altro che la lavanderia dove la signora fa il bucato, senza curarsi minimamente del rito di iniziazione di Mike e Sully.

Su MovieforKids.it potete trovare trailer e foto di Monsters University

Monsters University uscirà nei cinema italiani il 21 agosto 2013, anche in 3D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA