L’attrice e regista Stefania Sandrelli (che ha debuttato dietro la macchina da presa con Christine Cristina) riceverà il Grand Prix spécial des Amériques al Festival des films du monde come omaggio alla sua carriera. La 34esima edizione del Festival di Montrèal, iniziato il 26 agosto e in chiusura il 6 settembre, presenta un cartellone di 430 film in tutto, provenienti da 80 Paesi, di cui 227 lungometraggi. Tra i 20 film in concorso, un unico italiano: Dalla vita in poi di Gianfrancesco Lazotti. La giuria è presieduta dal regista danese Bille August e comprende, tra gli altri, il francese Édouard Molinaro, l’egiziano Marwan Hamed e Irene Bignardi. (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA