Sette minuti di trailer. Tanti per essere il teaser di un videogame o di un film e troppo ben realizzati per essere un semplice fan-movie. Sulla Rete, tra i fan della saga videoludica e cinematografica di Mortal Kombat, ovviamente è bagarre, con siti specializzati e non che confermano l’una o l’altra tesi, smentendosi a vicenda. Tuttavia, gli indizi che si tratti della succulenta anticipazione di un nuovo film ispirato al videogame ci sono, come la presenza di Michael Jai White (Spawn, Kill Bill vol. 2 e diverse serie Tv) nei panni di Jackson “Jax” Briggs e la splendida Jeri Ryan (Law & Order, Star Trek: Voyager, Boston Legal, The O.C. e molte altre) nel ruolo di Sonya.
Ipotizzando che un nuovo film di Mortal Kombat sia davvero in lavorazione, rimane tuttavia da capire chi lo sta realizzando, dato che la situazione relativa ai diritti di sfruttamento del marchio è piuttosto complessa. Warner Bros. ha infatti acquistato Midway (la software house che realizzava i videogame di Mortal Kombat e che stava fallendo) con tutte le sue proprietà intellettuali. Desiderosa di sfruttare il prestigioso marchio per un film, Warner Bros. ha affidato all’esordiente Oren Uziel la sceneggiatura per un nuovo capitolo, che dovrebbe rappresentare il reboot della serie stessa e la rinascita di MK sotto l’ala della major. Come risultato, è stata immediatamente citata in giudizio da Threshold Entertainment, lo studio che aveva realizzato i due precedenti film di Mortal Kombat e che afferma di possedere i diritti per un terzo, già battezzato (e annunciato) come Mortal Kombat: Devastation.

Staremo a vedere… D’altra parte, con l’Electronic Entertainment Expo di Los Angeles ormai alle porte, la più importante fiera occidentale dedicata ai videogame che si terrà dal 15 al 17 giugno, dovremo attendere davvero poco per saperne di più.

Ecco il trailer:


© RIPRODUZIONE RISERVATA