Jonathan Demme

Lutto nel mondo del cinema: Jonathan Demme, regista premio Oscar per Il silenzio degli innocenti e autore, tra gli altri, di rinomati film quali Philadelphia, The Manchurian Candidate e Rachel sta per sposarsi, è morto all’età di 73 anni.

La causa è di cancro all’esofago, a cui si sono poi aggiunte delle complicazioni cardiache. Il nostro era già stato trattato per la sua malattia nel 2010, ma il malore si è purtroppo ripresentato nel 2015, aggravandosi nelle ultime settimane.

Oltre alle sue opere di finzione, ricordiamo che il cineasta ha realizzato anche numerosi documentari, su cui spiccano quelli a tematiche musicali come Neil Young: Heart of Gold ed Enzo Avitabile Music Life. Il suo ultimo lavoro arrivato nei nostri cinema è stato Dove eravamo rimasti, che vedeva per protagonista Meryl Streep nei panni – guardacaso – di una ex rockstar. Inedito in Italia è invece lo spettacolare film-concerto Justin Timberlake + the Tennessee Kids.

Fonte: IW

Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA