Oggi non riusciremmo mai a immaginarci un Freddy Krueger senza il suo inconfondibile maglione a righe e il suo cappellino dandy. Eppure, pensate un po’, ci è veramente mancato un pelo che il mitico villain di Nightmare avesse un aspetto diverso.

A rivelarcelo è il documentario Never Sleep Again: The Elm Street Legacy di Thomas Hutson, trasformato poi in un libro pubblicato grazie all’amore che i fan hanno dimostrato tramite la piattaforma di crowdfunding Kickstarter. Come possiamo vedere dalla foto, il maglione è presente, ma senza maniche! Di più: il cappello è una fattispecie di coppola, e non il borsalino che oggi tutti conosciamo.

Vederlo così fa veramente strano, ma meno male che David B. Miller, il creatore del look di Krueger, ha poi optato per la versione finale che poi abbiamo visto per la prima volta nel cult targato 1984 di Wes Craven.

Fonte: Bloody Disgusting

© RIPRODUZIONE RISERVATA