Miles Teller arrestato?

Secondo quanto riportato da TMZ, domenica Miles Teller è stato arrestato a San Diego. Anche se lui nega.

L’attore sarebbe stato accusato di ubriachezza molesta e portato dai poliziotti in centrale per smaltire la sbornia, dopo che gli avevano offerto di portarlo in una struttura dove conducono i ragazzi ubriachi durante la notte. Secondo quanto riportato dal tabloid, Teller non ha cooperato e le autorità si sono viste costretta a trasportarlo in una prigione locale.

Miles, sempre secondo TMZ, è stato rilasciato quattro ore dopo l’arresto.

Ma secondo Teller sarebbe tutto una notizia gonfiata dal giornale per avere più visualizzazioni. Ecco quanto afferma su Twitter: «Sono andato a San Diego a salutare un amico prima che venisse dislocato. Non sono stato arrestato, sono stato detenuto ma non c’era alcuna prova a mio carico per accusarmi di alcun crimine».

E poi continua: «Non credete a tutto quello che leggete, specialmente da una fonte di notizie di intrattenimento che cerca solo di ottenere click. Grazie per esservi preoccupati».

Cosa ne pensate? Teller sta solo cercando di calmare le acque o davvero non è stato arrestato?

Ecco i tweet dell’attore:

© RIPRODUZIONE RISERVATA