Ieri sera (per noi notte fonda) nella splendida cornice losangelina del Gibson Amphitheatre sono stati assegnati gli MTV Movie Awards 2011, evento estivo mondano per eccellenza che Best Movie ha seguito in diretta per voi.

Iniziamo col dire che non ci sono state grandi sorprese, la Saga di Twilight ha fatto man bassa anche quest’anno aggiudicandosi tutti i premi a cui era candidata con Eclipse, mentre Harry Potter ha avuto il suo momento di gloria con la vittoria di Tom Felton come miglior cattivo e lo sketch di Daniel Radcliffe.

I momenti clou della serata sono pochi ma buoni: la parodia iniziale di Una notte da leoni 2 in cui a essere disperso era un brillantissimo Taylor Lautner (che mostra nuovamente una spiccata vena comica), le clip in esclusiva mondiale di Super 8 e Harry Potter e i doni della morte Parte 2, il trailer in anteprima modiale (anche se in realtà già uscito ore prima in rete con conseguente e consueta arrabbiatura della Summit Entertainment) di The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 1 e il premio alla carriera (MTV Generation) alla fidanzatina d’America Reese Whiterspoon presentato da un Patrick Dempsey più bello che mai e da un Robert Pattinson impacciato e divertente che hanno animato una serata altrimenti un po’ sottotono.

Tra le sorprese l’apparizione di Justin Bieber che ha ritirato il premio come miglior “momento a bocca aperta” (noi a bocca aperta ci siamo rimasti sul serio quando è stata annunciata la sua vittoria…) e il bacio appassionato che il bel Robert Pattinson ha riservato al collega Taylor Lautner per uscire dall’imbarazzo di dover baciare Kristen Stewart avendo vinto il premio come Best Kiss (viene spontaneo chiedersi se prima della pensione si decideranno a sciogliersi un pò…), mentre il momento tenerezza spetta alla piccola Alexys Nycole Sanchez e al suo discorso di ringraziamento per aver vinto il premio come miglior citazione per Un weekend da bamboccioni. Il momento trash invece va di diritto ai palpeggiamenti spudorati (di cui avremmo fatto serenamente a meno) di Justin Timberlake e Mila Kunis (cosa non si fa pur di dare spettacolo!).

I momenti peggiori dello show – dispiace dirlo – sono tutti legati agli interventi del presentatore  Jason Sudeikis la cui comicità è stata capita solo da lui e dal quantitativo smodato di spot che hanno reso difficile arrivare alla fine dello show (rapporto 1 premio : 1 spot, va bene che la pubblicità è l’anima del commercio però sarebbe carino tenere conto anche dell’anima e dei nervi degli spettatori…).

Chiudiamo con l’angolo fashion annoverando tra i meglio vestiti Blake Lively, Hailee Steinfeld, Emma Stone, Elle Fanning e Selena Gomez e tra coloro che dovrebbero far causa ai propri stilisti Justin Bieber, Kristen Stewart (che ha sfoggiato un mini abito fatto di spille – strass e spuntoni) e Amanda Bynes insaccata in un miniabito dal colore improponibile e abbarbicata su scarpe assurde e poco intonate all’abito. Poca Italia tra le maison scelte per la serata ma tanto, tantissimo Louboutin. (Foto Getty Images)

Qui di seguito riepiloghiamo le categorie mettendo in evidenza i vincitori:

Miglior film
THE TWILIGHT SAGA ECLIPSE

“Black Swan”
“Harry Potter and the Deathly Hallows, Part 1″
“Inception”
“The Social Network”

Miglior performance femminile
KRISTEN STEWART, THE TWILIGHT SAGA ECLIPSE

Emma Stone, “Easy A”
Emma Watson, “Harry Potter and the Deathly Hallows, Part 1″
Jennifer Aniston, “Just Go With It”
Natalie Portman, “Black Swan”

Miglior performance maschile
ROBERT PATTINSON, THE TWILIGHT SAGA ECLIPSE

Daniel Radcliffe, “Harry Potter and the Deathly Hallows, Part 1″
Jesse Eisenberg, “The Social Network”
Taylor Lautner, “The Twilight Saga: Eclipse”
Zac Efron, “Charlie St. Cloud”

Miglior nuova stella
CHLOË GRACE MORETZ, “Kick-Ass

Andrew Garfield, “The Social Network”
Hailee Steinfeld, “True Grit”
Jay Chou, “The Green Hornet”
Olivia Wilde, “TRON: Legacy”
Xavier Samuel, “The Twilight Saga: Eclipse”

Miglior performance comica
EMMA STONE, “Easy girl

Adam Sandler, “Just Go With It”
Ashton Kutcher, “No Strings Attached”
Russell Brand, “Get Him to the Greek”
Zach Galifianakis, “Due Date”

Miglior citazione
ALEXYS NYCOLE SANCHEZ, “UN WEEKEND DA BAMBOCCIONI”: “I want to get chocolate wasted.”

Amanda Bynes and Emma Stone, “Easy A”: Amanda Bynes: “There is a higher power that will judge you for your indecency.” Emma Stone: “Tom Cruise?”
Jesse Eisenberg, “The Social Network”: “If you guys were the inventors of Facebook, you’d have invented Facebook.”
Justin Timberlake and Andrew Garfield, “The Social Network”: Justin Timberlake: “… A million dollars isn’t cool. You know what’s cool?” Andrew Garfield: “A billion dollars. And that shut everybody up.”
Tom Hardy, “Inception”: “You mustn’t be afraid to dream a little bigger darling.”

Miglior cattivo
TOM FELTON, “HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE – PARTE 1

Christoph Waltz, “The Green Hornet”
Leighton Meester, “The Roommate”
Mickey Rourke, “Iron Man 2″
Ned Beatty, “Toy Story 3″

Miglior combattimento
ROBERT PATTINSON VS. BRYCE DALLAS HOWARD E XAVIER SAMUEL, “THE TWILIGHT SAGA ECLIPSE

Amy Adams vs. The Sisters, “The Fighter”
Chloë Grace Moretz vs. Mark Strong, “Kick-Ass”
Daniel Radcliffe, Emma Watson and Rupert Grint vs. Death Eaters, “Harry Potter and the Deathly Hallows, Part 1″
Joseph Gordon-Levitt vs. Hallway Attacker, “Inception”

Miglior bacio
KRISTEN STEWART E ROBERT PATTINSON, THE TWILIGHT SAGA ECLIPSE

Ellen Page and Joseph Gordon-Levitt, “Inception”
Emma Watson and Daniel Radcliffe, “Harry Potter and the Deathly Hallows, Part 1″
Kristen Stewart and Taylor Lautner, “The Twilight Saga: Eclipse”
Natalie Portman and Mila Kunis, “Black Swan”

Miglior momento “da lasciarti a bocca aperta”
James Franco, “127 Hours,” Cuts Off His Arm
JUSTIN BIEBER, “JUSTIN BIEBER: NEVER SAY NEVER“, PERFORMANCE SPECTACULAR
Leonardo DiCaprio and Ellen Page, “Inception,” Paris Café Scene
Natalie Portman, “Black Swan,” Mutilation: Pulls the Skin off Her Finger
Steve-O, “Jackass 3D,” Port-A-Potty Bungee Stunt

Miglior performance paurosa
ELLEN PAGE, “INCEPTION

Ashley Bell, “The Last Exorcism”
Jessica Szohr, “Piranha 3D”
Minka Kelly, “The Roommate”
Ryan Reynolds, “Buried”

Miglior duro
CHLOË GRACE MORETZ, “Kick-Ass

Alex Pettyfer, “I Am Number Four”
Jaden Smith, “The Karate Kid”
Joseph Gordon-Levitt, “Inception”
Robert Downey Jr., “Iron Man 2″

Guarda la photogallery della serata

© RIPRODUZIONE RISERVATA