Si è svolta domenica sera la diciasettesima edizione degli MTV Movie Awards, i premi che l’emittente musicale americana assegna al cinema. Mattatore della serata è stato un istrionico e scatenato Mike Myers. Miglior film è stato giudicato Transformers ; migliori interpreti Will Smith per Io sono leggenda e Ellen Page (foto a destra) per Juno ; miglior interpretazione “Breakthrough” (letteralmente “che sfonda”) a Zac Efron per Hairspray ; Johnny Depp (a sinistra) ha conquistato ben due “popcorn d’oro” per la miglior interpretazione in una  commedia ( Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo ) e come miglior cattivo ( Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street ); il premio per il miglior bacio è andato a Briana Evigan e Robert Hoffman per Step Up 2 ; quello per la miglior lotta è stato assegnato a Sean Faris e Cam Gigandet per Never Back Down; infine, il miglior film estivo (come previsione d’incassi) è stato giudicato Iron Man . Non sono mancati momenti divertenti sul palco, come quando il comico americano Rainn Wilson ha offerto (nudo, coperto solo da un orsacchiotto di peluche…) un mazzo di rose a Megan Fox o come quando uno strampalato Jack Black, con capelli biondi ritti in testa, si è lasciato scrivere e disegnare la pancia da Robert Downey Jr. sotto gli occhi di Ben Stiller. Mentre Adam Sandler si è visto consegnare il premio speciale “Leggenda comica” niente meno che da un Tom Cruise inginocchiato…

Ev.An.

© RIPRODUZIONE RISERVATA