Il progetto di Gabriele Muccino di girare a Hollywood un film di fantascienza con Keanu Reeves è stato al momento accantonato. Il regista ha dichiarato oggi al quotidiano La Stampa: «Per il momento abbiamo mollato, era un progetto ambiziosissimo, bisognava ricostruire una navicella spaziale grande come un transatlantico, non c’erano abbastanza soldi». Muccino non tornerà dunque a Hollywood per ora e sta lavorando con Stefano Accorsi alla scrittura di una commedia da girare in Italia «una specie di Soliti ignoti dei giorni nostri che riunisca tutto il cast di Baciami ancora, una squadra di attori che ha rivelato potenzialità comiche fortissime». Il regista dichiara inoltre di avere tra i suoi progetti anche due film da girare negli Stati Uniti «uno tutto con soldi Usa, l’altro con finanziamenti europei».

© RIPRODUZIONE RISERVATA