Multiverso DC

Un montaggio video riprodotto durante il DC FanDome per presentare al pubblico il Multiverso DC potrebbe aver rivelato che i Watchmen e Constantine ne faranno parte.
Entrambi sono stati protagonisti di due film indipendenti durante gli anni 2000, adattando il materiale dei fumetti DC per il grande schermo. Constantine è stato interpretato da Keanu Reeves a Los Angeles invece della nativa Liverpool del personaggio dei fumetti. Diretto da Francis Lawrence, il film ha faticato a trovare un pubblico al botteghino, ma negli ultimi anni ha ottenuto un notevole seguito di fan.
Allo stesso modo, l’adattamento di Watchmen di Zack Snyder era basato su un classico graphic novel DC. Piuttosto che allontanarsi dal suo materiale originale, Snyder è stato criticato per avervi aderito troppo strettamente, tranne dove contava, riscrivendo l’iconico climax.
Tuttavia, il film di Watchmen è stato anche rivalutato negli ultimi anni, grazie all’abbagliante show della HBO che Damon Lindelof ha creato nel 2019.

Sia Watchmen che Constantine vivono nei loro mondi completamente separati dai personaggi principali della DC come Batman, Superman e Wonder Woman.

Tuttavia, al DC FanDome del fine settimana appena trascorso (qui tutte le notizie emerse durante l’evento), un videomontaggio  che spiega il Multiverso dei film DC è stato proiettato durante il panel di The Flash di Andy Muschietti. Il video includeva brevi scorci di scene sia di Watchmen che di Constantine.

Sebbene nessuno dei due film sia stato menzionato dalla voce fuori campo, il filmato e la spiegazione generale fornita dell’universo fanno sembrare che facciano parte anch’essi del Multiverso DC, proprio come Joker o The Batman.
Ad un certo punto, Ezra Miller, star di The Flash, dice che il suo film solista, che stabilisce il multiverso cinematografico, apre l’opportunità a “personaggi che esistono nelle loro bolle” di “scontrarsi“.

Sebbene non sia stato reso esplicito, l’implicazione è che property come Watchmen e Constantine esistono nel multiverso DC, il che significa che esiste il potenziale per raccontarle e includerle nel piano generale in futuro. Anche se la prospettiva di un film Justice League vs Watchmen non sembra troppo allettante, e probabilmente non accadrebbe, lascia la porta aperta per un personaggio come Constantine da introdurre nel DCEU.

Con il nuovo film su Constantine in lavorazione da parte di JJ Abrams, è alta la probabilità che chiunque finisca per interpretare il personaggio, sia che si tratti di Keanu Reeves che riprende il suo ruolo o di un nuovo attore, apparirà insieme ad almeno uno degli attuali membri della Justice League.

Per quanto riguarda Watchmen, è probabile che per ora quei personaggi rimangano in TV, a meno che i capi della DC non riescano a trovare un modo per fare un prequel sul grande schermo.

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe?

© RIPRODUZIONE RISERVATA