La più famosa delle famiglie reali di William Shakespeare si compone definitivamente sul grande schermo: è stato infatti annunciato che sarà Naomi Watts ad interpretare Goneril, la maggiore delle figlie di Re Lear, che avrà il volto di Sir Anthony Hopkins. L’attrice australiana andrà così ad affiancare le altre due celebri “sorelle”: Gwyneth Paltrow (nel ruolo di Regan) e Keira Knightley (Cordelia). A dirigere l’adattamento della celebre pièce sarà Joshua Micheal Stern, già autore del qui da noi inedito Neverwas (2005), con Ian McKellen, Jessica Lange e Aaron Eckhart. Il set verrà inaugurato il prossimo anno, mentre le location più papabili sono l’Inghilterra e l’Irlanda.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA