Aurelio De Laurentiis, Neri Parenti e Christian De Sica servono sulle tavole natalizie il cinepanettone che non delude mai. C’è un popolo che attende fiducioso, pronto a mettersi in fila al botteghino per ridere a colpi di equivoci, corna e scrollate di spalle di fronte ai mille difetti dell’italica natura. Affidandosi come al solito a un cast variegato e “stellare”, infarcito di volti noti del piccolo e grande schermo, Natale in Sud Africa porta i fan di De Sica & co. nella terra delle vuvuzela, della natura selvaggia e incontaminata e, ebbene sì, della figuraccia mondiale. Solo qualche mese fa, gli azzurri guidati da Marcello Lippi erano nella terra di Mandela a rimediare figure sportive poco onorevoli. Meglio, molto meglio, ripassarsi il Sud Africa attraverso le risate ruspanti di un direttore d’orchestra come De Sica. Ai suoi ordini, sodali come Massimo Ghini, Serena Autieri, Max Tortora e due presenze femminili decisamente trendy: per il pubblico più voyeur, la sontuosa Belén Rodríguez (già compagna di De Sica in una ben nota serie di spot per la telefonia mobile) e la frizzante Laura Esquivel, alias Patty di Il mondo di Patty, serial tv di culto tra i giovanissimi. Natale in Sud Africa propone non una, bensì due storie, guidate da due pater familias particolari, e cioè Christian De Sica e Massimo Ghini. Nella prima De Sica è Carlo, giunto in vacanza nel continente nero con la seconda moglie (Barbara Tabita). Il relax viene rovinato dall’irruzione del fratello Giorgio (Tortora) e di sua moglie Marta (Autieri), ex moglie di Carlo. Ruggiti familiari riesplodono tra i due fratelli. Nella seconda storia, Massimo Ghini è un chirurgo, partito per un safari con l’amico Ligabue (Giorgio Panariello) e i rispettivi figli Laura (Esquivel) e Vitellozzo (Alessandro Cacelli), ai quali si unirà il Marco Brenno di Tutti pazzi per amore (nonché figlio di Michele Placido). E Belén? La femmina-prezzemolo di questo decennio sconvolge tutti nei panni (improbabili) di un’entomologa.

Regia: Neri Parenti
Interpreti: Christian De Sica, Massimo Ghini, Belén Rodríguez
Trama: Non una, bensì due storie sui più casi-nari e assortiti italiani in gita: questa volta, nella terra delle vuvuzela!
Online: www.nataleinsudafrica.it

Guarda il trailer

La scheda è pubblicata su Best Movie di dicembre a pag. 106

© RIPRODUZIONE RISERVATA