Il cast dell’adattamento cinematografico di Kenneth Branagh, Thor, inizia a delinearsi. Dopo aver scoperto chi interpreterà il possente Thor (Chris Hemsworth), il fratellastro malvagio Loki (Tom Hiddleston) e il re degli dei di Asgard, Odino (Brian Blessed), a vestire i panni di Jane Foster sarà l’incantevole Natalie Portman. La sexy attrice di origini ebraiche sarà la timida infermiera di Donald Blake, che si innamora di lui ignorandone la vera identità. Infatti Blake è un medico zoppo, in grado di trasformarsi nel mitico Thor battendo a terra il suo bastone. Inizialmente Jane Foster non è a conoscenza dell’attività segreta di Blake, finché egli stesso decide di raccontarle la verità, mettendo in pericolo la vita di entrambi. Infatti il padre di Thor, Odino, scatena la sua rabbia sul figlio, e solo dopo aver superato alcune prove l’eroe riesce a farsi perdonare dal divino padre e a dimostrare i suoi sentimenti per Jane. Inoltre, la storia d’amore tra Donald e Jane dovrà misurarsi con numerosi ostacoli, tra cui l’ossessione di Lady Sif, guerriera asgardiana, nei confronti di Thor. Jane si troverà così sempre sospesa tra il suo mondo natale, la Terra, e quello di Thor, Asgard. Il film esordirà nelle nostre sale il 20 maggio 2011. Sotto, una foto di Natalie Portman e di Jane Foster.

© RIPRODUZIONE RISERVATA