Fame di serie tv? Ebbene, negli Usa sta per debuttare un’armata di nuovi show, che si propongono di consolare anche gli orfani di cult come 24 e Lost. Le emittenti tv sono pronte a darsi battaglia tra il 20 settembre e l’inzio di novembre, come riporta oggi il quotidiano italiano La Repubblica.

Oltre ai serial già collaudati, che torneranno a coprire gran parte dei palinsesti (vedi ad esempio i promo dei nuovi episodi dei successi di CW, come Supernatural, Gossip Girl o The Vampire Diaries), sono in arrivo 25 progetti inediti, tra cui spicca l’atteso Boardwalk Empire della HBO, ideato e prodotto da Martin Scorsese (nella foto Kikapress) e dallo scrittore dei Sopranos, Terence Winter. La serie debutterà il 19 settembre e sarà ambientata ad Atlantic City negli anni ’20. Sullo sfondo il proibizionismo, l’imminente crollo di Wall Street, il boom della radio e il voto alle donne. Molti i personaggi storici di rilievo che vedremo nei dodici episodi previsti: da Al Capone a Lucky Luciano. E altrettanti gli attori noti, come Steve Buscemi (Le iene, Pulp Fiction) e Michael Pitt (Funny Games).

La NBC, invece, promette di lanciare l’ennesimo erede di 24 e Lost, ovvero The Event, un thriller su una cospirazione che vede coinvolto un presidente afroamericano, interpretato da Blair Underwood (Dirty Sexy Money). Nel cast anche Jason Ritter (W.). Il network, inoltre, farà partire anche un gioco interattivo, Fan it!: gli utenti tramite Facebook e Twitter potranno rispondere e domande sui loro show preferiti, vincendo dei premi.

Fox ha annunciato Lone Star, la storia di un bigamo del Texas in stile Dallas, ma «senza i suoi melodrammi da soap», ha assicurato il produttore della serie, Kyle Killen.

Tra le novità di CBS, poi, troviamo due remake: Hawaii Five-O, dalla serie tv anni Settanta, che sarà interpretata da Scott Caan (visto nella saga di Ocean, accanto a George Clooney); e una nuova versione di What I like about You, che vede nel cast l’ex Kelly Tylor di Beverly Hills, Jennie Garth.

ABC e TNT, infine, propongono rispettivamente la versione maschile della Signora in giallo e un poliziesco comico. La prima infatti farà debuttare Castle, con protagonista uno scrittore che aiuta la squadra omicidi a risolvere le indagini. Mentre la seconda daà il benvenuto a Rizzoli & Isles, che ruoterà attorno a due amiche impegnate tra i crimini di Boston, nelle vesti di detective e medico legale. (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA