Dopo una settimana di annunci e smentite, la Summit Entertainment ha confermato ufficialmente che sarà Chris Weitz il regista di New Moon. «Con Stephenie Meyer abbiamo riflettuto a lungo sul regista a cui affidare New Moon per farne un film all’altezza delle attese – ha detto Erik Feig, presidente della casa di produzione – e Chris Weitz ha tutte le carte in regola per dare vita all’universo raccontato nel libro». Lui, alla seconda occasione dopo il flop de La Bussola d’oro , si dice onorato della fiducia accordata e promette il massimo impegno per rispettare lo spirito di un romanzo che ha milioni di cultori in tutto il mondo. Per un nome che entra, un altro destinato con tutta probabilità ad uscire: secondo quanto anticipato da MTv, la produzione sembra intenzionata a sostituire Taylor Lautner con un altro attore, perché giudicato troppo minuto per far fronte alle trasformazioni a cui va incontro il giovane indiano Jacob Black.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA