Nell’attesa di vedere Halloween II (in uscita il 16 ottobre in Italia), secondo capitolo della rinnovata saga horror, dagli Stati Uniti giunge conferma di una notizia che non farà piacere ai fan di Rob Zombie. Non sarà infatti l’autore de La casa del diavolo, che nel 2007 con Halloween The Beginning ha resuscitato il celebre slasher ideato da John Carpenter, a dirigere il terzo capitolo della (nuova) serie. I cultori di Michael Myers (il temibile serial killer mascherato e armato di coltello) possono però stare tranquilli: il personaggio, assicura il produttore Bob Weinstein, tornerà in Halloween 3D (forse in sala la prossima estate) affidato ad un regista che di spaventi tridimensionali se ne intende, il Patrick Lussier di San Valentino di sangue, campione d’incassi ai boxoffice di tutto il mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA