Siamo la generazione del piano B…

Dal 19 febbraio arriva nelle sale Noi e la Giulia, il nuovo film di Edoardo Leo con Luca Argentero, Edoardo Leo, Claudio Amendola, Anna Foglietta, Stefano Fresi Carlo Buccirosso. La pellicola, distribuita da Warner Bros, racconta la vicenda di tre quarantenni che, mal sopportando la loro vita in città, si ritrovano insieme ad aprire un agriturismo.

A Diego (Luca Argentero), Fausto (Edoardo Leo) e Claudio (Stefano Fresi) si uniranno anche Sergio (Claudio Amendola), un cinquantenne invasato e fuori tempo massimo, ed Elisa (Anna Foglietta), una giovane donna incinta fuori di testa. Il progetto di un’attività economica immersa nel verde, però ha i suoi ostacoli, a causa dell’arrivo di Vito (Carlo Buccirosso), un camorrista venuto a chiedere il pizzo alla guida di una vecchia Giulia 1300.

Davanti alla minaccia dei malavitosi, i cinque si ribelleranno, cercando di superare in maniera rocambolesca le avversità e dando atto a un’avventura che, in modo tragicomico, rappresenta il finale che tutti, coraggiosamente, vorremmo darci.

Dai due trailer rilasciati, la pellicola ha tutte le carte in regola per presentarsi, tra il serio e il faceto, come storia leggera di resistenza e amicizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA