Per mesi Drew Goddard è stato associato alla regia del reboot di Spider-Man, lui che già dirigerà lo spin-off sui Sinister Six. Poi però le parti hanno cominciato ad allontanarsi sempre di più, sino alla scelta di Jon Watts al timone del film. Perché non più Goddard? È il diretto interessato a spiegarlo a Cinema Blend in un’intervista: «Ho lavorato molto con Marvel. Loro ti presentano il loro mondo, parlando di ciò che hanno intenzione di fare, e alla fine ti chiedono se hai qualche idea. Io però venivo da un anno di lavoro sui Sinistri Sei e di idee sul nuovo Spider-Man, francamente, non ne avevo. È difficile rimettersi subito al lavoro su un altro film dopo che hai messo la testa per tanto tempo su un altro progetto. Quindi in realtà abbiamo interrotto la cosa. Ma li rispetto molto e loro sono sempre stati gentili con me, sono sicuro che troveremo altre occasioni».

Fonte: CinemaBlend

© RIPRODUZIONE RISERVATA