Ad Hollywood i RUMOR in questi giorni si facevano sempre più insistenti: la Warner Bros. sembrava fosse al lavoro su una trasposizione cinematografica dello spettacolo teatrale Harry Potter and the Cursed Child (al momento in scena a Londra).

È stata proprio la major a distruggere ogni possibilità dichiarando in un comunicato stampa ufficiale: «Harry Potter and the Cursed Child è uno spettacolo teatrale, il film non è in programma.».

I fan ovviamente sperino si tratti di una smentita temporanea, considerando che voci di corridoio parlavano anche di un altro ritorno: quello di Daniel Radcliffe nei panni del maghetto più amato del cinema (e della letteratura).

Voi cosa ne pensate? Dopo la trologia prequel di Animali Fantastici e Dove Trovarli (in arrivo nelle sale il prossimo novembre con il primo capitolo) la WB dovrebbe prendere in considerazione anche il sequel?

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA