Alternando a film drammatici come La bestia nel cuore e La giusta distanza Giuseppe Battiston torna a mettere tutta la sua energica presenza al servizio della commedia. Per Non pensarci l’attore friulano si vela di struggente malinconia per diventare Alberto, fratello maggiore del protagonista interpretato da Valerio Mastandrea, suo esatto opposto. Se lui è rimasto a casa per seguire le orme paterne e mandare avanti l’azienda di famiglia, si è sposato ed è diventato padre, l’altro ha spiccato il volo fin da giovanissimo inseguendo il sogno di diventare un musicista famoso. L’incontro tra i due ad anni di distanza riaccenderà argomenti mai risolti e porterà a galla verità sconosciute, con tanti equivoci, risate e cazzotti. Battiston, che è sugli schermi anche con la commedia di Luca Lucini Amore, bugie & calcetto , ci parla del felice periodo che sta attraversando il cinema italiano e ci presenta il suo personaggio, che a un certo punto incontrerà la bellissima Caterina Murino vista accanto a Daniel Craig in Casino Royale.

Guarda l’intervista al regista Gianni Zanasi

Guarda l’intervista ad Anita Caprioli

© RIPRODUZIONE RISERVATA