I cattivi non bastano mai, soprattutto se la battaglia è contro i supereroi più forti della Terra. Grandi novità sul fronte Avengers: Age of Ultron: sembra che la Marvel stia cercando un secondo villain da affiancare all’androide interpretato da James Spader nel sequel di Joss Whedon. A svelare lo scoop è il solito El Mayimbe di Latino Review, che già molte volte si è dimostrato fonte più che attendibile. Ma a chi sta pensando la Casa delle idee? Al Barone Von Strucker, uno dei leader dell’HYDRA e nemico sia dello S.H.I.E.L.D. sia dei Vendicatori. Si tratta di un soldato nazista, un bestione quasi invulnerabile, con capacità rigenerative straordinarie. E lo studio di Kevin Feige sarebbe anche interessato a due nuovi attori, Martin Csokas (Il Signore degli Anelli: Il ritorno del Re) e Dougray Scott (Mission: Impossible II), anche se nessuno dei due ha ancora ricevuto un’offerta ufficiale.

Tornando a Von Strucker, pare che il personaggio possa essere legato a Quicksilver (Aaron Taylor-Johnson) e Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), con i due fratelli a lavorare per la sua organizzazione criminale. Che ora venga messa in dubbio anche la posizione dei due nuovi supereroi?
Ovviamente sono informazioni da prendere con le pinze, ma c’è comunque da stare allerta.

Fonte: Latino Review

© RIPRODUZIONE RISERVATA