Nel sesto capitolo della saga tratta dai romanzi di J.K. Rowling il maghetto con il volto di  Daniel Radcliffe  ha un nuovo insegnante di Pozioni, Horace Lumacorno, interpretato da Jim Broadbent, che del suo personaggio ha detto: «è un buon maestro, ma ha una fatale debolezza per gli studenti più brillanti e carismatici». E sarà infatti su richiesta del talentuoso Potter che Lumacorno tornerà a Hogwarts per sostituire al corso di Pozioni il sinistro Piton, incaricato di occuparsi di Difesa contro le arti oscure. Un ritorno dopo una lunga assenza per l’insegnante, lontano da Hogwarts dagli anni ’80 che tra i suoi studenti ebbe lo stesso Piton, Lily Evans, madre di Harry e Tom O. Riddle (alias Lord Voldemort). Broadbent, Oscar come miglior attore non protagonista nel 2000 con Iris, si aggiunge così a nomi del calibro di Helena Bonham Carter, Emma Thompson, Alan Rickman, Gary Oldman, Ralph Fiennes, Michael Gambon e tanti altri che hanno contribuito al successo dei film della saga. Harry Potter e il Principe Mezzosangue, diretto nuovamente da David Yates (già scritturato per i due film basati sull’ultimo romanzo della Rowling, Harry Potter e I doni della morte) arriverà al cinema il 21 novembre. Per vedere la photogallery completa del film cliccate qui.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA