Il progetto di realizzare un film per il grande schermo tratto dal fumetto di Emily the Strange è in cantiere da qualche anno. Melisa Wallack, la sceneggiatrice di Biancaneve di Tarsem Singh, era stata incaricata di scrivere la sceneggiatura per il film, che avrebbe dovuto raccontare le origini di questo personaggio gotico e punk e di come avrebbe acquisito le sue particolari abilità che fondono tecnologia e immaginazione. Ma oggi è stata rilasciata la notizia che la sceneggiatrice è stata sostituita da Kealan O’Rourke; nessuna notizia invece riguardo a Chloe Moretz (Kick-Ass, Dark Shadows) scelta come protagonista già nel 2010. Il personaggio di Emily the Strange è stato creato dallo skater Rob Reger nel 1991, che la rese protagonista di una linea di abbigliamento. All’inizio il personaggio di Emily compariva su magliette, adesivi e volantini che venivano distribuiti ai concerti per pubblicizzare la casa d’abbigliamento. Il successo fu tale che ne vennero realizzati molti fumetti, che tuttora sono prodotti negli USA dalla Dark Horse e dalla Chronicle Books.

Fonte: TheWrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA