Chi se non Lars Von Trier poteva decidere di far uscire Nymphomaniac, controversa opera-fiume a sfondo sessuale, il giorno di Natale 2013? Eh sì, perché il film avrà la sua premiere in Danimarca e Norvegia il 25 dicembre, ma lì verrà mostrata solo la versione softcore: sappiamo già da tempo che il film sarà distribuito in due versioni, quella softcore per l’appunto e l’altra decisamente hardcore, che secondo le ultime indiscrezioni potrà essere mostrata al Festival di Cannes 2014. In questa diversa versione è stata utilizzata la computer graphic per girare alcune delle scene hard del film, per fondere attori e controfigure, una fusione che avrebbe lo scopo di far sembrare i vari Charlotte Gainsbourg, Shia LaBeouf, Willem Defoe, Stellan Skarsgard e Uma Thurman i veri protagonisti delle sequenze bollenti. Grande lavoro digitale, tra l’altro, che sarebbe uno dei motivi che ha impedito al film di essere pronto per il Festival di quest’anno… Ma c’è sempre l’edizione 2014 pronta per Lars von Trier. In attesa di conferme, vi lasciamo all’ultima clip del film che vede come protagonista Uma Thurman.

Fonte: Montages

© RIPRODUZIONE RISERVATA