Presentato fuori concorso all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, L’innocenza del peccato (La fille coupèe en deux) del regista francese Claude Chabrol è in vendita da oggi in versione Dvd singolo doppio strato, arricchito dai dietro le quinte, trailer e filmografie. Una giovane e ambiziosa conduttrice televisiva (Ludivine Sagnier) viene sedotta e manipolata da un maturo ed egocentrico scrittore sposato (François Berléand), che ne fa un’amante esperta e laintroduce ai giochi viziosi del jet set parigino. Alla passione seguirà la delusione che indurrà la ragazza a gettarsi tra le braccia di un giovane e affascinante miliardario psicologicamente instabile (Benoit Magimel) da sempre innamorato di lei. Un nuovo affondo nella matassa intricata di vizi e poche virtù dell’alta borghesia operato dall’autore de La damigella d’onore e La commedia del potere, ben accolto da una parte della critica (“ben scritto, pungente e attendibile dal punto di vista sociologico”, Il Mattino, 9 febbraio 2008), e accusato di didascalismo da un’altra (“Lo Chabrol simenoniano, e pure balzachiano, che conosciamo e apprezziamo: qui impagina, senza guardar tanto alla scrittura, una storia sull’ eterna predisposizione al male”, Corriere della sera, 8 febbraio 2008). 

Dati tecnici Dvd:

Formato video: 16/9 1.85:1

Audio: Italiano Dolby Digital 5.1 e 2.0; Francese con sottotitoli in italiano Dolby Digital 5.1

Sottotitoli: Italiano, Italiano per non udenti

Contenuti speciali: Dietro le quinte; Trailer e spot; filmografie

Visto censura: Per tutti 

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA