Il film Disney Alice in Wonderland ha superato ieri la soglia di 1 miliardo di dollari incassati in tutto il mondo. Solo negli Stati Uniti il film di Tim Burton ha totalizzato 332,3 milioni di dollari più complessivi 667,7 milioni nel resto del mondo. Si tratta del secondo risultato per Disney dopo Pirati dei caraibi: La maledizione del forziere fantasma che dopo essere uscito nel luglio del 2006 totalizzò al box office mondiale 1,07 miliardi di dollari. Oltre ad Alice e Pirati altri quattro film hanno superato la soglia di 1 miliardo di dollari: Avatar, Titanic, Il signore degli anelli – Il ritorno del re e Il cavaliere oscuro. Martedì 1 giugno il film continuerà la sua corsa anche in home video, debuttando in versione Dvd e Blu-ray.


© RIPRODUZIONE RISERVATA