Grandi numeri per la prima edizione di Milano Settembre Cinema (www.comune.milano.it/dseserver/settembrecinema/index.html) seguita da oltre 200 mila spettatori, tra proiezioni, mostre, incontri e dibattiti. L’evento milanese ha coinvolto 50 sale per oltre 900 film, di cui 15 anteprime assolute, ripercorrendo temi di attualità, politica e sport. Ben accolte le iniziative Panoramica, che ha riproposto i principali titoli presentati alla 65esima Mostra del Cinema di Venezia e Festa del Cinema, che per due giorni ha dato la possibilità a tutti gli appassionati di entrare nelle sale milanesi pagando un biglietto a soli 2 euro, registrando un affluenza di circa 100 mila spettatori con oltre 300 film proiettati. L’assessore al Tempo Libero del Comune di Milano, tra i promotori della manifestazione, Giovanni Terzi ha commentato: «Milano ama il cinema. Lo conferma il successo di presenze a questa manifestazione che, nata con l’obiettivo di dare concretezza alle diverse proposte del settore cinematografico, è riuscita a coinvolgere il grande pubblico grazie a una formula vincente: qualità a costi contenuti. Protagonisti assoluti di questa rassegna i giovani che hanno accolto con entusiasmo gli appuntamenti a loro dedicati, a cominciare dal Milano Film Festival. Un doveroso ringraziamento, quindi, va a quanti hanno reso possibile la buona riuscita dell’evento, con la speranza che, negli anni, possa crescere sempre più fino a diventare un vero e proprio punto di riferimento nel panorama internazionale della cultura dell’intrattenimento. Anche in vista dell’Expo 2015».

Pa.Si.

© RIPRODUZIONE RISERVATA