Qualche giorno dopo la release di Doctor Strange (qui la nostra recensione) vi abbiamo svelato che Scott Derrickson stava già pensando al villain di un possibile sequel.

Ora il regista svela chi doveva affrontare il Mago Supremo di Benedict Cumberbatch prima che la scelta ricadesse sul Kaecilius interpretato da Mads Mikkelsen.

[Ovviamente si tratta di SPOILER se non avete visto il film]

Per chi ha visto il cinecomic Marvel, sa che il vero villain che deve affrontare Strange alla fine del film è Dormammu. In una recente intervista Derrickson, però, svela un interessante retro scena del film: i piani iniziali includevano un nemico differente per il Signore delle Arti Mistiche: «L’idea era quella di avere Incubo» svela «Ma avere Nightmare sin dall’inizio… significa che devi introdurre la Dimensione dei Sogni come un’altra dimensione. E il film era già abbastanza impegnativo così. Dormammu aveva più senso, visto che è il villain principale ed è molto presente nei fumetti».

Per chi non fosse fan dei fumetti ecco di chi sta parlando: Signore della dimensione dei sogni, Incubo è la personificazione dei brutti sogni, nel suo regno è onnipotente, ma ha costantemente bisogno che l’umanità sogni per mantenere il suo potere, e senza di lui l’umanità impazzirebbe. Incubo è costretto ad esistere solo nella sua dimensione, e può raggiungere la Terra solo attraverso i sogni.

Ora non ci resta che aspettare la conferma di un sequel e scoprire se il regista non abbandonerà l’idea di Incubo come villain…

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA