Nei giorni scorsi la World Entertainment News Network aveva diffuso la notizia secondo cui l’ex elfo Orlando Bloom avrebbe firmato un contratto milionario per interpretare il Principe di Persia nella trilogia di film ispirati al videogame d’ambientazione medievale. Ora, direttamente dai vertici della Disney, quelle stesse voci vengono negate fermamente e non si esclude che ad interpretare il coraggioso principe impegnato nella lotta contro il perfido Gran Visir per difendere la pace delle terre d’oriente possa essere l’idolo delle teenager Zac Efron, lanciato dalla serie di High School Musical. Le riprese della pellicola, che sarà diretta da Mike Newell (Harry Potter e il calice di fuoco) e avrà come titolo Le sabbie del tempo, si svolgeranno tra l’Inghilterra e il Marocco a partire dal prossimo giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA