Un solo nome, una sola proposta. Il co-produttore (insieme a Don Mischer) degli Academy Awards 2012, Brett Ratner martedì dichiarerà al presidente Tom Sherak l’unico nome prescelto per la conduzione della cerimonia di premiazione, ovvero Eddie Murphy. Lo riporta Deadline. Secondo le indiscrezioni, nononostante le numerose candidature spontanee delle star che vorrebbero guidare il grande evento mediatico, fin dalla sua nomina a produttore, Ratner avrebbe sempre parlato di un unico “possibile candidato”, Murphy appunto. L’attore ha collaborato con Ratner proprio di recente, nella commedia Tower Heist (in Italia dal 25 novembre) che lo vede recitare al fianco di Ben Stiller.

Sembra che l’idea di Ratner sia quella di dare una maggior spinta comica alla serata di gala degli Academy Awards e che la scelta sia ricaduta su Murphy per il suo humour, rodato anche davanti a un vasto pubblico con il Saturday Night Live, oltre che per la sua grande passione e competenza cinematografica. Pare infatti, dalle fonti di Deadline, che l’attore sia in grado di ricordare e citare le battute di centinaia di film.

Potrebbe dunque sfumare il desiderio di Billy Crystal che recentemente ha manifestato pubblicamente interesse per un eventuale ritorno sul palco degli Oscar come presentatore (sarebbe la nona volta). Tuttavia, secondo quanto riportato da Deadline, l’attore potrebbe comunque avere un ruolo importante durante la serata.

Le nominations della prossima edizione saranno annunciate il 24 gennaio 2012, mentre la cerimonia di premiazione si svolgerà il 26 febbraio 2012. (Foto Getty Images)

(Fonte: Deadline)

© RIPRODUZIONE RISERVATA