Visita la nostra sezione per sapere tutto sugli Oscar 2016!

L’88ma edizione degli Academy Awards ha coronato Alicia Vikander Miglior attrice non protagonista per il suo ruolo in The Danish Girl di Tom Hopper, adattamento del romanzo La danese, scritto da David Ebershoff.

Forse la categoria più incerta della serata. Alicia era in corsa per l’Oscar insieme a Kate Winslet (che si era aggiudicata il Golden Globe a gennaio e il BAFTA a febbraio per il suo ruolo in Steve Jobs), Rooney Mara per CarolJennifer Jason Leigh per The Hateful Eight e Rachel McAdams per Il caso Spotight (che vince però come Miglior film, qui potete trovare la gallery con tutti i vincitori).

La giovane attrice ha sbaragliato la concorrenza e durante il suo discorso ci ha tenuto a ringraziare amici e colleghi per averla aiutata nel suo percorso. Nessun grazie a Michael Fassbender, compagno di Alicia da quasi un anno, che però ha baciato prima di andare a recuperare la sua statuetta.

Qui il discorso completo dell’attrice:

Foto: GettyImages

© RIPRODUZIONE RISERVATA