Uno dei motivi per cui gli Oscar hanno allargato le loro nomination come Miglior Film da 5 candidati a un massimo di 10, è per dare l’occasione a più titoli commerciali di essere inclusi.

A quanto pare, però, la cosa non ha proprio funzionato, dato che secondo un recente sondaggio condotto dalla Hollywood Reporter (che ha coinvolto 800 persone tra le più disparate), il 60% degli americani non ha la più pallida idea di chi siano i candidati di quest’anno, tanto da non riuscire a menzionare nemmeno uno qualsiasi degli otto pretendenti che concorrono al premio più prestigioso.

No, né La La LandArrival La battaglia di Hacksaw Ridge o Lion – La strada verso casa, e non stiamo parlando di oggetti di nicchia usciti in 2 sale in tutto il paese, bensì di opere con a bordo delle autentiche star come Ryan Gosling, Andrew Garfield, Emma Stone, Amy Adams e Nicole Kidman. Insomma, che James Cameron avesse ragione quando ha affermato che l’Academy nomina solamente dei film che al pubblico non interessano se non in minima parte?

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA