Oscar

Si è appena conclusa l’attesa cerimonia durante la quale l’Academy ha annunciato tutte le nomination ai prestigiosi Oscar, i premi che ogni anno celebrano i migliori film, interpreti e professionisti di Hollywood e che per questa 93° edizione, causa Covid, si terranno la Notte del 26 aprile. Ad annunciare i candidati sono stati Nick Jonas e Priyanka Chopra Jonas.

Guida la corsa con il maggior numero di nomination Mank di David Fincher, candidato in 10 categorie tra cui Miglior film, Migliore regia, Miglior attore a Gary Oldman e Migliore attrice non protagonista ad Amanda Seyfried.

Seguono Nomadland di Chloé Zhao – già premiato al Festival di Venezia e ai Golden Globe – Judas and the Black Messiah di Shaka King, The Father di Florian Zeller, Minari di Lee Isaac Chung, Sound of Metal di Darius Marder e Il processo ai Chicago 7 di Aaron Sorkin, con un totale di 6 nomination ciascuno. Una donna promettente di Emerald Fennell arriva invece a quota 5 candidature.

Per l’Italia, da segnalare le due nomination al Pinocchio di Matteo Garrone, candidato nelle categorie ai Migliori costumi e al Migliore trucco e acconciatura. Già premiata ai Golden Globes, in gara per la Migliore canzone troviamo anche Laura Pausini con il brano La vita davanti a sé.

Ecco qui di seguito l’elenco:

Miglior film

  • The Father
  • Judas and the Black Messiah
  • Mank
  • Minari
  • Nomadland
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Migliore regia

  • Thomas Vinterberg – Un altro giro
  • David Fincher – Mank
  • Lee Isaac Chung – Minari
  • Chloé Zhao – Nomadland
  • Emerald Fennell – Una donna promettente

Migliore attore protagonista

  • Riz Ahmed – Sound of Metal
  • Chadwick Boseman – Ma Rainey’s Black Bottom
  • Anthony Hopkins – The Father
  • Gary Oldman – Mank
  • Steven Yeun – Minari

Migliore attrice protagonista

  • Viola Davis – Ma Rainey’s Black Bottom
  • Andra Day – The United States vs. Billie Holiday
  • Vanessa Kirby – Pieces of a Woman
  • Frances McDormand – Nomadland
  • Carey Mulligan – Una donna promettente

Migliore attore non protagonista

  • Sacha Baron Cohen – Il processo ai Chicago 7
  • Daniel Kaluuyah – Judas and the Black Messiah
  • Leslie Odom Jr – One Night in Miami
  • Paul Raci – Sound of Metal
  • Lakeith Stanfield – Judas and the Black Messiah

Migliore attrice non protagonista

  • Maria Bakalova – Borat 2
  • Glenn Close – Elegia Americana
  • Olivia Colman – The Father
  • Amanda Seyfried – Mank
  • Yuh-Jung Youn – Minari

Migliore sceneggiatura originale

  • Judas and the Black Messiah
  • Minari
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Migliore sceneggiatura non originale

  • Borat – Seguito film cinema
  • The Father
  • Nomadland
  • One Night in Miami
  • The White Tiger

Miglior film internazionale

  • Un altro giro di Thomas Vinterberg (Danimarca)
  • Collective di Alenxander Nanau (Romania)
  • The Man Who Sold His Skin di Kaouther Ben Hania (Tunisia)
  • Quo vadis, Aida? di Jasmila Žbanić (Bosnia ed Erzegovina)
  • Shàonián de nǐ di Derek Tsang (Hong Kong)

Miglior film d’animazione

  • Onward
  • Over the Moon
  • Shaun, vita da pecora: Farmageddon – Il film
  • Soul
  • Wolfwalkers

Migliore fotografia

  • Judas and the Black Messiah
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Nomadland
  • Il processo ai Chicago 7

Migliore scenografia

  • The Father
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Tenet

Miglior montaggio

  • The Father
  • Nomadland
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Migliore colonna sonora

  • Terence Blanchard – Da 5 Bloods – Come fratelli 
  • Emile Mosseri – Minari
  • James Newton Howard – Notizie dal mondo 
  • Trent Reznor e Atticus Ross – Mank
  • Trent Reznor, Atticus Ross e Jon Batiste – Soul

Migliore canzone

  • Judas and the Black Messiah
  • Il processo ai Chicago 7
  • Eurovision
  • La vita davanti a sé
  • One Night in Miami

Migliori effetti visivi

  • Love and monsters
  • The Midnight Sky
  • Mulan
  • The One and Only Ivan
  • Tenet

Miglior sonoro

  • Greyhound
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Soul
  • Sound of Metal

Migliori costumi

  • Emma
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Mulan
  • Pinocchio

Miglior trucco e acconciatura

  • Emma
  • Elegia americana
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Pinocchio

Miglior documentario

  • Collective
  • Crip Camp
  • The Mole Agent
  • My Octopus Teacher
  • Time

Miglior cortometraggio documentario

  • Colette
  • A concerto is a conversation
  • Do not split
  • Hunger ward
  • A love song for latasha

Miglior cortometraggio

  • Felling Through
  • The Letter Room
  • The Present
  • Two Distant Strangers
  • White Eye

Miglior cortometraggio d’animazione

  • Burrow
  • Genius Loci
  • If anything happens i love you
  • Opera
  • Yes-People
© RIPRODUZIONE RISERVATA