In America ha incassato più di 36 milioni di dollari in 2 settimane, a fronte di un budget di 5 milioni. Non c’è da stupirsi che dietro ci sia l’intuito di Jason Blum (qui aiutato dalla Platinum Dunes di Michael Bay), già produttore di successi quali Insidious e Una notte del giudizio, film a basso costo ora diventati vere e proprie saghe. Ouija è il nuovo horror soprannaturale della sua Blumhouse Production, che in Italia uscirà l’8 gennaio 2015: la storia ruota intorno a una ragazza che, per mettersi in contatto con la migliore amica, morta in circostanze misteriose, invita i suoi amici a utilizzare la celebre tavoletta, ponte tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti. Ma a volte i defunti non hanno nessuna voglia di essere disturbati, e i protagonisti finiscono per invocare una presenza demoniaca che non si fermerà sino a quando non avrà preso le loro anime.

Diretto da Stiles White, il film presenta tutti gli elementi che hanno fatto la fortuna del genere, e online è stato diffuso il trailer italiano. Lo trovate qui sotto:

© RIPRODUZIONE RISERVATA