Che ci fosse in cantiere un prequel di Shining intitolato Overlook Hotel ve l’avevamo già precedentemente rivelato. A dirigere l’operazione, il Mark Romanek di Non lasciarmi e One Hour Photo, che per l’occasione lavorerà su una sceneggiatura curata da Glen Mazzara, già penna di The Walking Dead e Hawthorne.

Chiaro che una notizia così abbia fatto tremare di paura i cinefili di tutto il mondo. Shining è, infatti, una di quelle pellicole circondate da un’aura d’intoccabilità, pena la lapidazione di massa. A provare a tranquillizzarli, adesso, è il produttore James Vanderbilt: «Onestamente, penso che il pubblico ne sarà eccitato, perché non sarà tipo “20 anni prima di Shining”. Non voglio rivelare troppo della storia, ma la maniera in cui Glen e Mark l’hanno concepita lo rende un film a sé, che credo sia una cosa intelligente».

Per il momento, non sappiamo ancora quando partiranno le riprese del prequel, né quando possa effettivamente arrivare nelle sale. Di certo, però, Vanderbilt crede fortemente nel talento del suo regista, paragonandolo addirittura a David Fincher: «Mark è un cineasta forte, e farà il tipo di film che vorrà. Anche Fincher era tipo così. È tipo “Questo è il film che voglio fare, se voi volete un altro tipo di film, allora non lo farò”».

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA