Pacific Rim: Uprising

In attesa di vedere il nuovo trailer in arrivo nei prossimi giorni, la Universal ha rilasciato una prima sinossi ufficiale di Pacific Rim: Uprising (in italiano tradotto Pacific Rim: La rivolta), il sequel dello sci-fi diretto da Guillermo del Toro nel 2013 che vede questa volta dietro la macchina da presa Steven S. DeKnight (Daredevil, Spartacus).

Ecco la sinossi: Il conflitto mondiale tra i devastanti mostri di un altro mondo e le super-macchine progettate per distruggerli era solo il preludio all’assalto contro l’umanità che vedremo in Pacific Rim: La rivolta.
John Boyega (Star Wars: Il risveglio della Forza) interpreta il ribelle Jake Pentecost, un tempo promettente pilota di Jaeger dal padre leggendario: diede la vita per assicurare la vittoria degli umani contro i mostruosi Kaiju. Da allora, Jake ha abbandonato il suo addestramento ed è stato risucchiato dal sottomondo criminale. Ma quando una minaccia ancor più inarrestabile viene scatenata per radere al suolo le nostre città e mettere  in ginocchio il mondo, gli viene data un’ultima possibilità di onorare l’eredità del padre dalla sorella adottiva, Mako Mori (Rinko Kikuchi), che sta guidando una corragiosa nuova generazione di piloti cresciuti all’ombra della guerra. Mentre cercano giustizia per i caduti, la loro unica speranza è quella di unirsi in una battaglia globale contro le forze dell’estinzione.
A Jake si aggiungono il talentuoso pilota rivale Lambert (Scott Eastwood) e l’hacker quindicenne Amara (l’esordiente Cailee Spaeny), e gli eroi del PPDC diventano l’unica famiglia che gli rimane. Nasce così la più potente forza di difesa della Terra, che intraprenderà una nuova epica avventura.

Cosa ne pensate?

Nel cast le new entry  John BoyegaScott EastwoodAdria Arjona e Tian Jing e i volti conosciuti di Charlie Day e Rinko Kikuchi.

Pacific Rim: Uprising arriverà nelle nostre sale il 13 aprile 2018.

Leggi anche Pacific Rim: Guillermo Del Toro protagonista di un adorabile retroscena

Fonte: SR

© RIPRODUZIONE RISERVATA