A Gabriele Muccino piace suscitare emozioni forti. Fatta eccezione per il passo falso di Quello che so sull’amore, la sua carriera hollywoodiana è caratterizzata da due successi come La ricerca della felicità e Sette anime, entrambi con protagonista Will Smith: il primo ci aveva intenerito e riempito il cuore di speranza, il secondo ci aveva scosso e commosso. Ora, attraverso Padri e figlie, il regista italiano mira a riaprirci i rubinetti raccontando la storia di un padre (Russell Crowe), scrittore di successo, costretto ad abbandonare la figlia per curare la malattia che ha colpito il suo sistema nervoso. La separazione dal genitore fa crescere la bambina con grosse difficoltà a relazionarsi con gli uomini e ad abbandonarsi all’amore.

Guidano il cast Crowe e Amanda Seyfried, affiancati da Aaron Paul. Il film arriverà nelle sale il primo ottobre 2015 e qui sotto trovate il trailer italiano:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA