Un grande trionfo italiano agli European Film Awards 2015, gli Oscar Europei. A vincere i premi più importanti, infatti, è stato Youth – La giovinezza di Paolo Sorrentino, tornato a casa felicissimo con ben tre statuette: Miglior Film, Regia e Attore (Michael Caine).

Giustamente acclamata anche la Charlotte Rampling di 45 anni, Miglior Attrice dell’anno, mentre lascia un attimo perplessi il premio come Miglior Commedia a Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza di Roy Andersson, che con i suoi tableaux vivants a metà tra l’esistenziale e lo sketch autoriale, ci sembra totalmente fuori da ogni genere che non sia quello personale e particolare del regista svedese.

Tra i più grandi perdenti della serata, Rams di Grímur Hákonarson e Victoria di Sebastian Schipper. Qui la lista completa dei vincitori:

Youth – La giovinezza
Paolo Sorrentino
Miglior film

Paolo Sorrentino
Youth – La giovinezza
Miglior regista

Michael Caine
Youth – La giovinezza
Miglior attore

Charlotte Rampling
45 Anni
Miglior attrice

Michael Caine
Premio speciale onorario

Charlotte Rampling
Premio alla carriera

The Lobster
Yorgos Lanthimos, Efthymis Filippou
Miglior sceneggiatura

Christoph Waltz
Miglior contributo europeo al cinema mondiale

The Lobster
Sarah Blenkinsop
Migliori costumi

La isla mínima
Alberto Rodríguez
Premio del pubblico per il miglior film europeo

Amy
Asif Kapadia
Miglior documentario

Goodnight Mommy
Martin Gschlacht
Miglior fotografia

Mustang
Deniz Gamze Ergüven
Miglior rivelazione – Prix Fassbinder

The Duke of Burgundy
Faris Badwan, Rachel Zeffira
Miglior colonna sonora

Andrea Occhipinti
Miglior co-produzione – Premio Eurimages

Song of the Sea
Tomm Moore
Miglior film d’animazione

Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza
Miglior commedia

Dio esiste e vive a Bruxelles
Sylvie Olivé
Miglior scenografia

Cialo
Jacek Drosio
Miglior montaggio

Fonte e Foto: EFA

© RIPRODUZIONE RISERVATA