Presentati  10 minuti di Parking Lot, il primo lungometraggio italiano live action in 3D. A dirigerlo Francesco Gasparoni, fondatore della casa di produzione Moviemaker s.r.l. e amministratore delegato della rivista Roma Capitale. “Il progetto nasce da un’idea: cosa succede quando si smarrisce l’auto in un grande parcheggio di un centro commerciale?” spiega Gasparoni durante la terza giornata de Le giornate professionali di Sorrento. “Abbiamo perciò creato una storia girata in inglese e pensata per un low budget girata nel parking del centro commerciale La Romanina, a Roma. Abbiamo aspettato che fosse completo primo di proporlo alla distribuzione”, aggiunge il regista. “Lo definirei un reality thriller”, sottolinea la sceneggiatrice e protagonista Harriet MacMasters-Green, che ha al centro una donna che esce dal parcheggio del centro commerciale e dopo essere svenuta si rende conto di essere bloccata all’interno. (Foto Getty Images)

© RIPRODUZIONE RISERVATA