“Quando i pesci d’aprile alla fine ci azzeccano”. Potrebbe essere di questa serie la notizia circolata in Rete nelle ultime ore, che annuncia il possibile subentro del vampiro Robert Pattinson nel ruolo di Spider-Man al posto di Tobey Maguire (che qualcuno si era appunto divertito a dare come pesce d’aprile lo scorso anno).  E’ di questi giorni infatti la notizia che lo storico regista della saga, Sam Raimi, e il suo interprete principale, Maguire, abbiano abbandonato il progetto di un quarto capitolo, per divergenze inconciliabili con la casa di Produzione, la Sony Pictures. Duro a morire però l’Uomo ragno dovrebbe tornare lo stesso ad arrampicarsi sui grattacieli di New York con nuove vesti in un reboot che sarebbe previsto per il 2012. Il nome del divo della Twilight Saga però non sarebbe l’unico in lizza per il ruolo. Candidati alla parte ci sarebbero, infatti, anche Chace Crawford della serie Gossip Girl e Michael Cera, protagonista maschile di Juno. Insieme a quello del personaggio principale è iniziato a circolare anche il nome del probabile regista che a sorpresa è quello di Marc Webb, regista del recente 500 giorni insieme. Una scelta questa che si sposerebbe con l’intenzione della produzione di raccontare il periodo teen dell’Uomo ragno, ovvero quello dei suoi anni al college. Altri nomi in lista sarebbero quelli di James Cameron, David Fincher e Wes Anderson. La sceneggiatura (che non ha soddisfatto Sam Raimi al punto di indurlo ad abbandonare il progetto) porta la firma di Jamie Vanderbilt. Ora si resta in attesa di conferme o smentite…

© RIPRODUZIONE RISERVATA