Sarà Paul Bettany a vestire i panni di Priest , adattamento del fumetto western-horror creato dal coreano Hyung Min Woo (in Italia lo pubblica Jpop) ora nelle mani del regista Scott Stewart, che ha appena finito di dirigere Bettany in Legion (in uscita nel 2010). Il biondo attore inglese – attualmente nelle sale con Inkheart e presto ne La vita segreta delle api – sostituisce così il primo nome fatto per la pellicola, ovvero Gerard Butler. Il film – che racconta la storia di Ivan Issak, ex sacerdote costretto a fronteggiare una banda di vampiri che hanno rapito sua nipote – è in lavorazione insieme a un altro progetto molto simile, ovvero Preacher, tratto dalla serie DC Comics e diretto da Sam Mendes. Ma Priest potrebbe vedere prima la luce, dal momento che il progetto “concorrente” non ha ancora trovato il suo protagonista. Bettany aveva già interpretato il ruolo di un prete corrotto dal Male ne Il Codice Da Vinci di Ron Howard; e lo stesso Legion ha uno sfondo fanta-religioso, dal momento che segue le vicende di una gang di umani che si fa guidare da un arcangelo per sconfiggere un gruppo di angeli ribelli. Sulla carta, Bettany sembra dunque il volto perfetto per Priest. La parola ora spetta ai fan… 

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA