Eppure, eppure… eppure rimane sempre, nascosta in un angolino buio del nostro cervello, la convinzione che la scelta di Showtime sia (anche) molto furba. Dexter promette a Harrison che tornerà a trovarlo. Dexter è ancora vivo. Harrison è ancora vivo. Tra qualche tempo uscirà il film di 24. Da tempo si parla di possibili spin-off o prodotti paralleli legati a Dexter. Mettete insieme gli indizi e il rischio che Showtime voglia sfruttare (almeno) un’altra volta il franchise, magari con un film (Dexter il boscaiolo canadese?), c’è. Su questo, lo diciamo senza remore, speriamo di venire presto smentiti: la corsa di Dexter Morgan è terminata, non c’è bisogno di riscaldare alcuna minestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA