Sì, Clark Gregg è tornato e sì, è sempre il migliore, il più sarcastico, il più tranquillo e posato dei personaggi dell’universo Marvel anche di fronte alle situazioni più assurde. E no, non è morto, o meglio, è morto per otto secondi ma è stato riportato indietro e mandato a riposarsi e ricostruirsi a Tahiti. O almeno così lui crede. Perché ci sono cose che persino l’agente Coulson non sa. Anche se guida Lola. Coulson è tornato e ha segreti da (non) rivelare al mondo e un segreto che il mondo non gli vuole rivelare. Insomma, è già l’elemento più interessante della serie.

Continua a leggere

© RIPRODUZIONE RISERVATA