Lo Hobbit ai nastri di partenza. è infatti confermata la firma sul contratto da parte di Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens, già autori dell’adattamento cinematografico del premiatissimo Signore degli anelli. I tre si impegnano dunque a stendere anche lo script del prequel della più celebre trilogia fantasy, che sarà diviso in due parti e diretto dal talento messicano Guillermo del Toro. Secondo le prime voci di corridoio, la prima parte dovrebbe concentrarsi sul viaggio del giovane Bilbo Baggins (per cui si è fatto il nome di James McAvoy) verso la Montagna Solitaria, alla ricerca di un tesoro perduto e sotto la guida del fedele mago Gandalf (probabilmente ancora interpretato da Ian McKellen). La lavorazione de Lo Hobbit inizierà alla fine del prossimo anno, e le due parti del film saranno pronte per uscire nelle sale rispettivamente nel 2011 e nel 2012.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA