Svolta canterina per Pierce Brosnan: l’attore irlandese, dopo aver prestato il volto in ben cinque pellicole all’agente segreto di sua maestà James Bond (l’ultima è stata La morte può attendere del 2002), starebbe pensando di portare sul grande schermo le gesta musicali di uno dei suoi idoli, Bruce Springsteen, interpretando le sue canzoni più famose in un musical ispirato proprio al “Boss”. A quanto pare Brosnan, dopo l’esperienza del film Mamma Mia! in cui balla e canta sulle note degli Abba al fianco di Meryl Streep e Colin Firth, vorrebbe tornare a far vibrare le corde vocali al cinema proprio «in virtù della poesia e della grande componente visiva contenute nei pezzi di Springsteen».

Iv.Ro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA