Gore Verbinski è “stufo” di andare all’arrembaggio: il regista della trilogia campione d’incassi I Pirati dei Caraibi ha annunciato alla Disney e al produttore Jerry Bruckheimer di non voler dirigere il quarto capitolo delle avventure del capitano Jack Sparrow interpretato da Johnny Depp. Il motivo? Non certo l’ingratitudine nei confronti della saga, né l’incrinarsi dei rapporti con Depp, dal momento che la collaborazione tra i due continua: la star darà voce al protagonista del nuovo film d’animazione di Verbinski, Rango, la cui uscita è prevista nel 2011. Prima del cartoon, però, in sala arriverà un altro progetto dell’attivissimo regista, Bioshock , adattamento di un videogame firmato dallo sceneggiatore John Logan, due volte candidato all’Oscar.

Ga. Ba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA