Ricordate il cortometraggio Pixels, che vi avevamo segnalato qualche tempo fa? Il filmato, diretto dal francese Patrick Jean e prodotto dalla OneMoreProduction (studio parigino specializzato in effetti speciali), mostrava una “pixellata” New York, assediata dai protagonisti dei videogame più noti degli anni ’80 che trasformano tutto quello che toccano in pixel. Insomma un vero e proprio omaggio al retro gaming e ai più noti protagonisti dei giochi che hanno accompagnato l’infanzia di molti: Donkey Kong, Frogger, Pac-Man.

Ebbene, il corto ha fatto il giro del mondo del Web e non solo, grazie anche ai social network, fino ad arrivare sui monitor degli addetti ai lavori della Columbia Pictures. La casa di produzione, secondo quanto riportato dal sito Deadline, insieme alla Happy Madison di Adam Sandler, sembrerebbe molto interessata a sviluppare un film d’animazione in 3D basato proprio su Pixels: Retro Gamers.

Seocondo alcuni rumors, la storyline sembrerebbe essere basata sui personaggi dei vecchi videogames che evadono dal loro mondo virtuale per invadere il nostro.

In attesa di ulteriori notizie e di qualche certezza vi ricordiamo il nostro speciale sui videogiochi (quelli moderni!) al cinema, dal titolo I videogames invadono Hollywood.

Qui di seguito vi riproponiamo il cortometraggio Pixels, tratto da Traileraddict:

© RIPRODUZIONE RISERVATA